top of page

Gelati PEPINO 1884 S.p.A. entra nel Registro delle Imprese Storiche



Domenica 10 novembre, presso l’Auditorium Rai, Gelati PEPINO 1884 S.p.A., è stata inserita nel Registro delle Imprese Storiche di Unioncamere.

Un riconoscimento dovuto, quanto prestigioso, che certifica la longevità, l’impegno e la capacità di innovazione di un’azienda che è vanto cittadino.

Il Registro delle imprese storiche, istituito da Unioncamere con la collaborazione delle locali Camere di Commercio, è un riconoscimento tangibile che valorizza le imprese che, con più di un secolo di attività, rappresentano la forza, la tenacia e la lungimiranza degli imprenditori nazionali. Imprenditori che sono riusciti a superare periodi di crisi economiche, guerre, rivoluzioni tecnologiche, ma anche cambiamenti di mercato, legati alle abitudini dei consumatori, con grande vitalità e indiscussa capacità innovativa.

Valori e principi che, da ben più di cento anni, sono insiti nell’operato di Gelati Pepino 1884. Fondata da un gelatiere napoletano, Domenico Pepino, che riuscì a superare le diffidenze dei torinesi e dopo il passaggio di proprietà, nel 1916 al Comm. Giuseppe Feletti e a suo genero Giuseppe Cavagnino, inventori del Pinguino, il primo gelato da passeggio su stecco, l’azienda ha continuato ad essere, ed è tuttora, leader di mercato, ma soprattutto presenza radicata tesa a valorizzare sempre più il territorio e i suoi prodotti. Quindi marchio storico d’eccellenza, ma con una non comune e, sempre più essenziale, capacità di guardare al futuro.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page